Ricetta light: Versione leggera del Sartù di riso.

Buona sera signore mie e marito. Oggi vi lascio una nuova ricetta light, una versione più leggera di un classico napoletano il Sartù di riso! Io e maritemo usciamo pazzi per questo piatto, tant’è che quando vado da mammà a Napoli almeno una volta me lo faccio cucinare, la mia ricetta però è la versione leggera.

Nella ricetta classica, oltre agli ingredienti che vi elencherò dopo, ci vorrebbero anche le polpettine fritte, la salsiccia, il salame, insomma un sacco di ben di Dio troppo calorico per chi è a dieta.

Altra cosa importante di questa mia ricetta è che finalmente ho trovato le dosi giuste per due persone! Non è semplice come si pensi cucinare il Sartù, bisogna trovare il giusto equilibrio nelle dosi di tutti gli ingredienti affinché il risultato non sia né troppo secco né troppo liquido. Quando non ero a dieta cucinavo molto ad occhio ed in genere con dosi eccessive, tanto male che andava c’era la possibilità di un bis! Ora che siamo invece a dieta è giusto prepararci qualche pranzetto, ma che non avanzi per casa per troppi giorni, o che non ci dia la possibilità di un bis perché altrimenti i punti mangiati lieviterebbero senza accorgercene. Con queste dosi invece escono esattamente due porzioni mediamente abbondanti, il risultato è spugnoso, ma non tanto da renderlo liquido ed anche l’imbottitura è bilanciata perfettamente sia per gusto che per punti, rendendolo un piatto unico (andrebbe mangiato solo questo durante un pasto) e dietetico. Come stampo ho usato quello da plumcake di media grandezza, in modo da ottenere solo due porzioni dividendolo a metà. Il risultato è stato talmente buono che  solo a riscriverlo mi viene l’acquolina in bocca, magari domani per San Valentino potete concedervelo per una cenetta romantica gustosa e soprattutto light, prima che vi scofaniate con i Baci Perugina, come se nun ve sapess’! Enjoy.

Sartù di riso versione light. Punti WW 13 SP a persona.

Ingredienti:

100 gr di riso (Bollitelo in acqua salata e scolatelo un po’ al dente, perché il resto della cottura avverrà nel forno)

300 ml di passata di pomodoro (cuocetela con un po’ di cipolla, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e qualche foglia di basilico, anche in questo caso non fatela stringere troppo perché terminerà la cottura nel forno. Rispettate esattamente queste dosi per 100 gr di riso, altrimenti se usate tutta la busta di passata, anche solo quella da 500 ml rischiate che poi il Sartù risulti troppo liquido. Eventualmente potete usare tutta la busta da 500 ml di pomodoro per fare la salsa, e di questa ne userete circa due terzi per il Sartù ed il resto lo conserverete in frigo o in freezer per usarlo in un’altra occasione.)

2 uova sode

1 mozzarella light da 125 gr

150 gr di piselli (cotti con un po’ di cipolla ed un cucchiaio di acqua in una padella)

Un cucchiaino di margarina

Un cucchiaino di parmigiano

Sale e pepe quanto basta

Olio spray

Per il topping: tre cucchiai di pan grattato ed un cucchiaio di parmigiano

 

picsart_01-29-01-39-10

 

Procedimento:

Cuocete separatamente la salsa, il riso, i piselli e le uova sode.

Tagliate la mozzarella a cubetti dopo averla fatta sgocciolare bene.

Mischiate il riso cotto con il cucchiaino di margarina ed il cucchiaino di formaggio, salate e pepate anche.

Aggiungete la salsa,le uova sode tagliate a pezzetti, i piselli ed infine la mozzarella.

 

picsart_01-29-01-40-15

 

Ungete con una goccia di olio lo stampo da plumcake e coprite i bordi con un paio di cucchiaini di pan grattato, deve risultare giusto un alone di pan grattato sulle pareti.

Mettete il riso con la farcitura dentro e livellatelo bene.

Fate un mix con i cucchiai di pan grattato ed il cucchiaio di parmigiano e spolverate la superficie del Sartù.

Spruzzate sulla superficie qualche spruzzo di olio spray.

Cuocete nel forno a 180 gradi per circa 45-50 minuti, sino a quando la superficie non risulterà bella croccante.

 

picsart_01-29-02-58-57

 

Aspettate che si intiepidisca un po’ prima di tagliarlo a metà.

 

picsart_01-29-02-57-20

Enjoy it!

 

 

 

 

Annunci

3 thoughts on “Ricetta light: Versione leggera del Sartù di riso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...