I Believe – C’a putimm’ fa!

Buon giorno signore mie e marito. Come è iniziata la vostra mattina? Io mi sono svegliata cu nu dolore alle cosce che non vi dico! No, non è l’età che avanza, ma la ginnastica che ho fatto ieri! Ormai, come ben sapete, sono lanciatissima nel fitness, nel senso che mi lancio sulla cyclette ed ogni volta rischio di finire a culo a terra. Ieri ho provato a fare un nuovo tipo di esercizi di cui ho trovato il video su Youtube, magari poi ve li mostrerò in un altro post. Promettono in quindici minuti al giorno di mantenere il vostro metabolismo alto tutta la giornata in modo da bruciare più grassi. Alcune sequenza di esercizi erano impraticabili per me e per i miei muscoli stile polpettone sfatto, altri invece erano più semplici da eseguire e pensavo portassero meno conseguenze ed invece, mie adorate, stamattina stong’ accis! In realtà ciò significa che gli esercizi hanno avuto effetto e questo è l’iniziale dolore di quando un muscolo si risveglia e dice “veh, ma che è stat’, te sì arricurdat’ eh me?”, per cui dovrei essere contenta e lo sono, accis’ ma contenta. Bando alle chiacchiere però, so che state fremendo per aver il mio resoconto post pesata settimanale alla Weight Watchers. Signore mie, questa settimana La Suprema mi ha detto che ho preso 900 gr! Ebbene si, ho ripreso il peso come se questa settimana non fosse esistita. Avete presente il gioco dell’Oca, devo aver pestato la casella sbagliata, quella con la scritta torna al punto di prima! Ciò non mi scoraggia però, punto primo perché I had my period (usate Google Translate se non riuscite a tradurre la frase, nu poc’ d’inglese nun vò vulit’ proprio ‘mparà!) quindi è facile che abbia ritenzione idrica. Inoltre quando ho il my period, teng’ na famm’ esagerata, quindi ho usato tutti i punti extra settimanali e forse anche qualche cosa in più. Sempre a causa del my period non ho fatto ginnastica, quindi in definitiva ‘sto period c’accis’ proprio! Altra cosa che hanno quei gran culo degli uomini, il loro dimagrimento  non è influenzato da period e contro period, ma solo da chell’ che se firen’ e magnà!  Questo mio passo indietro però cade a pennello perché possiamo ragionare su quello che è stato il punto centrale della riunione WW di ieri sera e cioè qual è il nostro atteggiamento quando siamo a dieta.

La leader ci ha mostrato tre foto con tre espressioni facciali, uno smile che era quella contenta, poi una faccina arrabbiatissima ed un’altra che mostrava i muscoli, tipo questo poster, lo ricordate?

i-can-do-it

Che ha chiamato “I Believe” (sempre google translate, please!). Ha poi chiesto al gruppo dopo un insuccesso di pesata qual fosse il loro atteggiamento. Rimanevano ottimisti, arrabbiati o motivati a fare meglio? Provate a pensarci anche voi, qual è il vostro atteggiamento quando non ottenete i risultati sperati?

Nessuno all’ inizio ha risposto perchè erano un po’ intimiditi, poi è intervenuto maritemo ed ha detto che il suo atteggiamento è quello dello smile! La leader ha sgranato gli occhi e gli ha chiesto come era possibile, visto che per la maggior parte delle persone l’atteggiamento che hanno è quello di essere arrabbiati, gli ha chiesto quale fosse il suo segreto per essere positivo. Tra le varie cose che ha detto, ha menzionato anche me, che gli do la forza di non mollare la dieta ed ha aggiunto tante cose carine sul mio conto che però, porca puttana, ho capito solo al 60% perché le ha dette in inglese, na vota tant che pozz’ avè un’ovazione pubblica nun ‘a capisc’ completamente! Comunque ho apprezzato molto, per quello che ho capito, il suo discorso, chist’ è un ‘omm da spusà! Ah, l’ho già fatto! Well done to me! Meditando sul mio di atteggiamento, invece, ho pensato che è quello del I Believe cioè I have a Dream! Da grande farò il pompiere! Ah no, quello era Grisù, ma il concetto è quello, avere un obbiettivo e decidere di raggiungerlo! Perdere peso è un obbiettivo che chiunque, a meno che non ci sia una malattia sottostante che ti fa ingrassare o per la quale devi assumere farmaci che ti fanno mettere su kg, può raggiungere! Sta solo a noi decidere di farlo nonostante tutto e tutti! Nella riunione una dei partecipanti ha detto che lei non ci credeva che sarebbe riuscita a perdere peso. Questo che cosa significa? In cosa non credi signora? Credi che qualcuno di notte viene con un imbuto, te lo ficca in gola e ci infila del cibo dentro per farti mangiare a tua insaputa? Credi che se fai dell’esercizio fisico tutti i giorni arriva qualcuno e ti lega ad una sedia per impedirtelo? No, la verità è che quella donna NON CREDE IN SE STESSA! Io invece ci voglio CREDERE in me stessa, nelle mie capacità e nel fatto che nella mia vita quando ho deciso di raggiungere un obbiettivo l’ho raggiunto sempre. Per quelle che sono le mie capacità in questo obbiettivo mi sto impegnando moltissimo. Non lo faccio perché voglio essere bella e smagliante, ma lo faccio perché avevo uno stile di vita sbagliato, che mi dava una qualità di vita pessima. Avevo sempre bruciori di stomaco perché mangiavo una schifezza, avevo sempre dolori di schiena perché non facevo attività fisica ed i miei muscoli si erano dimenticati di esistere. Se facevo una passeggiata dopo venti minuti ero sfinita e non mi godevo il resto della gita fuori. Un giorno mi sono detta, ma perché? Perché devo essere causa di tanto mio malessere? Perché mi devo voler così male? I Believe che c’a pozz’ fa a risultare normopeso, non mi interessa peso forma (poi quale forma clessidra, imbuto, cuppetiell? ) mi interessa non rientrare più nella categoria Obesità di tipo xx . I Believe che potrò fare una passeggiata di sei km senza farmi prendere dal panico che dopo venti minuti sarò già morta. I Believe che potrò bere una birra e mangiare una torta senza che questo mi generi sensi di colta, perché rientrerà in uno stile di vita sano, per cui uno strappo alimentare sarà l’eccezione e non la regola! Proprio in virtù di questo mio obbiettivo io sprono anche maritemo, perché so che se stiamo a dieta entrambi è più semplice per tutti e due raggiungere il nostro obbiettivo, in casa non abbiamo tentazioni e inoltre siamo complementari, io lo incito a non sgarrare sugli alimenti, lui mi incita a fare più attività fisica, insieme siamo una squadra fortissima! Se però lui dovesse mollare, mi dispiacerebbe per lui e per la sua salute, ma io continuerei, forse con più fatica, ma continuerei e non perché mi risulta facile sorridere alle difficoltà, ma perché I Believe in me stessa e credo che c’a pozz’ fa a raggiungere l’obbiettivo che mi sono prefissata! Sempre durante la riunione è emerso che l’atteggiamento più comune è quello di aver un mix di tutte e tre le caratteristiche, l’essere positive quando si hanno risultati positivi, propositive nel continuare ed arrabbiasi se non si ottengono i risultati sperati ed è quest’ultimo atteggiamento quello da tenere sotto controllo, perché può farti mollare. Allora come fare? Il trucco c’è signore mie! Darsi piccoli traguardi. Passo dopo passo, ogni settimana darsi piccoli obbiettivi. Questa settimana cercherò di perdere 500 gr, quest’altra di fare attività fisica per cinque minuti in più a seduta, nei prossimi quattro mesi voglio perdere una taglia di vestiti, insomma scegliere traguardi piccoli ed alla portata di bilancia. Del resto non avete fatto così quando avete affrontato i grandi obbiettivi della vostra vita? Una laurea non ve la siete presa esame per esame? Se avete organizzato un matrimonio, avete iniziato con i piccoli dettagli no? Prima le bomboniere, poi il locale, poi il menu e così via. Avete avuto un figlio? L’attesa è stata giorno per giorno, un controllo mensile alla volta. Insomma passo dopo passo avete ottenuto grandi traguardi e la stessa cosa sarà per il perdere peso, per cambiare stile di vita, non avverrà dall’ oggi al domani, non vi sveglierete con trenta kg in meno, ma ci arriverete, settimana dopo settimana, giorno dopo giorno, facile che avrete delle pause, ma ci stanno nel cammino, l’importante è che dopo una PAUSA riprendiate a camminare e che quella pausa NON diventi uno STOP. I Believe in me!  E voi credete in voi stesse?

Annunci

4 thoughts on “I Believe – C’a putimm’ fa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...